L’ASSUNZIONE DI CACAO MIGLIORA LA MEMORIA NELL’INVECCHIAMENTO

7 gennaio 2015

Il Dipartimento di Neurologia del Brigham and Women Hospital di Boston (Massachusetts), ha pubblicato su Neurology uno studio che ha determinato come l’assunzione di cacao ( nello studio sono state somministrate 2 tazze di cacao al giorno per un totale di 200 Kcal) aumenta il flusso di sangue e le attività neuronali del cervello . A questo si è potuto rilevare anche una maggiore integrità strutturale della sostanza bianca del cervello. L’assunzione di cacao con la dieta quindi sembra migliorare l’afflusso di sangue a livello cerebrale (dimostrato con un doppler trans-cranico a livello dell’arteria cerebrale media) con conseguente miglioramento delle attività cognitive e della struttura cerebrale durante l’invecchiamento.