LA MELAGRANA COME ANTIOSSIDANTE NATURALE

27 ottobre 2015

Antichissima la storia di questo frutto originario dell’Afganistan, India settentrionale e zone del mediterraneo.

Il frutto del melograno è tra i più ricchi di antiossidanti. In particolare è una fonte di flavonoidi che aiutano il nostro organismo a mantenersi in salute e a rallentare l’invecchiamento . Sappiamo che gli antiossidanti  contrastano l’azione dei radicali liberi che attaccano e danneggiano le membrane cellulari. E’ una importante  fonte di vitamine A, E, C, K e vitamine del gruppo B. Al suo interno si trovano anche concentrazioni interessanti di manganese,  potassio,  zinco,  ferro, rame e fosforo. La presenza di antocianine determina un’azione protettiva nei confronti dei danni da esposizione ai raggi solari. Consumato quotidianamente ci aiuta ad innalzare il colesterolo HDL riducendo l’LDL. E’ un frutto ipocalorico infatti 100 gr contengono circa 70 Kcal

Come si utilizza la melagrana in cucina?

Si possono sgranare i chicchi e mangiarli così oppure si possono utilizzare come ingrediente aggiuntivo ad altri frutti nelle macedonie. Si può infine preparare il succo di melagrana utilizzando un normale spremiagrumi in modo da ottenere così una bevanda ricca di vitamine e antiossidanti.

 

Dott. Piero Notarrigo

Dietologo a San Lazzaro di Savena