Infiltrazioni Intrarticolari
Infiltrazioni Intrarticolari

Le infiltrazioni intrarticolari sono basate su una tecnica ben conosciuta e praticata specialmente nelle grosse articolazioni. Questo trattamento solitamente è effettuato dal fisiatra o dall’ortopedico.

 

Il Dott. Piero Notarrigo, fisiatra, tratta con infiltrazioni intrarticolari prevalentemente il ginocchio e la spalla.

 

Il prodotto molto utilizzato è l‘acido ialuronico per il suo effetto idratante e per la sua consistenza viscosa. Ha inoltre la capacità di contrastare alcune patologie che riguardano la cartilagine come la condropatia o condrolamacia in corso di artrosi o post-traumatica. Nello specifico il dott. Notarrigo utilizza acido ialuronico con concentrazioni che oscillano tra 20 mg/2 ml e 25 mg/2,5 ml.

In genere si effettuano  infiltrazioni intrarticolari con una frequenza di una seduta alla settimana per cinque sedute, ciclo che si andrà a ripetere una o due volte l’anno. Il dolore è la maggior paura del paziente che così, spesso, evita il ricorso a questa terapia. Per risolvere questo problema, da tempo il dott. Notarrigo prima di eseguire le infiltrazioni intrarticolari, effettua un’anestesia locale con lidocaina. In tal modo il paziente non avvertirà alcun dolore. Talvolta il paziente riferisce soltanto una lieve sensazione di tensione nell’articolazione. Questo lieve fastidio è  dovuto all’acido ialuronico che sta entrando nella cavità articolare. Se l’acido ialuronico iniettato è di alta concentrazione, è possibile avvertire, negli istanti successivi l’infiltrazione, una lieve difficoltà alla flessione ai gradi estremi del ginocchio. Questo disagio si rivolverà comunque nelle ore successive. 

Dopo le infiltrazioni intrarticolari si applica una medicazione con un cerotto morbido di tessuto non tessuto e si consiglia di evitare attività sportive o sforzi articolari per 24 ore. Gli specialisti che principalmente effettuano questi trattamenti sono i fisiatri, gli ortopedici e i reumatologi. Per avere ulteriori chiarimenti o per fissare un appuntamento con il dott. Piero Notarrigo presso il suo Studio in San Lazzaro di Savena (Bologna), è possibile contattarlo direttamente tramite questo link

Infiltrazioni intrarticolari ginocchio - Dott. Notarrigo Fisiatra San Lazzaro BolognaInfiltrazioni intrarticolari ginocchio Dott. Notarrigo Fisiatra San Lazzaro Bologna

Per informazioni e per prenotare un appuntamento clicca qui!

 
http://medicina-estetica-bologna.it/wp-content/uploads/2014/12/top.jpg

Infiltrazioni Intrarticolari

Le infiltrazioni intrarticolari sono basate su una tecnica ben conosciuta e praticata specialmente nelle grosse articolazioni. Questo trattamento solitamente è effettuato dal fisiatra o dall'ortopedico.

 

Il Dott. Piero Notarrigo, fisiatra, tratta con infiltrazioni intrarticolari prevalentemente il ginocchio e la spalla.

 

Il prodotto molto utilizzato è l'acido ialuronico per il suo effetto idratante e per la sua consistenza viscosa. Ha inoltre la capacità di contrastare alcune patologie che riguardano la cartilagine come la condropatia o condrolamacia in corso di artrosi o post-traumatica. Nello specifico il dott. Notarrigo utilizza acido ialuronico con concentrazioni che oscillano tra 20 mg/2 ml e 25 mg/2,5 ml.

In genere si effettuano  infiltrazioni intrarticolari con una frequenza di una seduta alla settimana per cinque sedute, ciclo che si andrà a ripetere una o due volte l'anno. Il dolore è la maggior paura del paziente che così, spesso, evita il ricorso a questa terapia. Per risolvere questo problema, da tempo il dott. Notarrigo prima di eseguire le infiltrazioni intrarticolari, effettua un'anestesia locale con lidocaina. In tal modo il paziente non avvertirà alcun dolore. Talvolta il paziente riferisce soltanto una lieve sensazione di tensione nell'articolazione. Questo lieve fastidio è  dovuto all'acido ialuronico che sta entrando nella cavità articolare. Se l'acido ialuronico iniettato è di alta concentrazione, è possibile avvertire, negli istanti successivi l'infiltrazione, una lieve difficoltà alla flessione ai gradi estremi del ginocchio. Questo disagio si rivolverà comunque nelle ore successive. 

Dopo le infiltrazioni intrarticolari si applica una medicazione con un cerotto morbido di tessuto non tessuto e si consiglia di evitare attività sportive o sforzi articolari per 24 ore. Gli specialisti che principalmente effettuano questi trattamenti sono i fisiatri, gli ortopedici e i reumatologi. Per avere ulteriori chiarimenti o per fissare un appuntamento con il dott. Piero Notarrigo presso il suo Studio in San Lazzaro di Savena (Bologna), è possibile contattarlo direttamente tramite questo link

Infiltrazioni intrarticolari ginocchio - Dott. Notarrigo Fisiatra San Lazzaro BolognaInfiltrazioni intrarticolari ginocchio Dott. Notarrigo Fisiatra San Lazzaro Bologna

Per informazioni e per prenotare un appuntamento clicca qui!